Escursionismo

Lago Nero
Escursione al Lago Nero

Estate

Il rifugio della Gardetta è punto di partenza ottimale per numerose escursioni, oltre ad essere posto tappa ideale per le grandi traversate essendo al crocevia delle tre valli Maira, Grana e Stura.

I sentieri che si snodano attorno al rifugio vi daranno la possibilità di scoprire luoghi remoti e selvaggi, dove il turismo di massa è ancora lontano, per farvi assaporare appieno la natura e la storia di queste montagne, da sempre terre di confine con la Francia, strategiche a scopi militari.

Molti sono i panorami da non perdere: la cima di Rocca La Meja e del Monte Cassorso, il selvaggio Vallone dell'Oserot, gli splendidi laghi Nero, della Meja, dei Roburent…e per i più esperti le molteplici vie di arrampicata che si inerpicano sulle pareti scoscese di Rocca la Meja.


Vieni a mangiare al Rifugio: questa è la carta escursionistica che accompagnerà le nostre portate!

Escursioni alla Gardetta
Grazie a Bruno Rosano per la mappa e al geologo Enrico Collo, accompagnatore naturalistico, che ci racconta alcune escursioni guidate sull'Altopiano della Gardetta.


Alcune proposte di escursioni sull'Altopiano della Gardetta, con partenza dal Rifugio:

  Laghi
- Lago Nero - Lago della Meja - Lago Oserot - Laghi Roburent
  Vette
- Rocca La Meja - Monte Cassorso - Punta Eco - Monte Oserot
- Bric Cassin - Monte Bodoira
 Anelli
- Giro del Bernoir - Giro del Servagno - Tour della Meja - Anello Comba Emanuel

Rifugio Gardetta in inverno
Rifugio Gardetta in inverno

 

Inverno

Il rifugio in inverno è aperto a Capodanno e Pasqua; apre in via eccezionale per gruppi scialpinistrici, esclusivamente su prenotazione telefonica (tel. 348.2380158 – 348.6626016).
Per raggiungere il Rifugio si consiglia il Vallone di Unerzio di Acceglio: 3,5 ore con scialpinismo; quasi 5 ore con le racchette da neve.

Ottima base per i grandi raid sci alpinistici della zona o semplice meta per una ciaspolata tra amici, l'escursione che porta al rifugio  vi regalerà panorami mozzafiato nel silenzio assoluto ed ovattato della neve.