Escursione del Monte Cassorso e del Bric Cassin

Monte Cassorso



Bella escursione, facile e per tutti fino al balcone panoramico La Piastra; da lì inizia la cresta rocciosa a tratti molto esposta e con un passaggio delicato attrezzato con una catena; l'ultimo tratto, dal colletto arancione fino alla cima, torna ad essere semplice. Il sentiero, a partire dal Passo della Gardetta, è segnato con tacche rosse.
In alternativa, per chi soffre di vertigini, si consiglia la vicina cima del Bric Cassin, pure essa molto panoramica.

Galleria fotografica:

Passeggiate con gli asini alla Gardetta
Il rifugio visto dal Passo della Gardetta  - Foto Sara Mattalia

Monte Cassorso
Vista di insieme del sentiero dal Passo Gardetta fino alla vetta del Cassorso - Foto Enrico Collo

Monte Cassorso
Il sentiero sale senza difficoltà fino al balcone de La Piastra - Foto Enrico Collo


Monte Cassorso
Panorama sulla Valle Maira e sul Monviso da La Piastra - Foto Enrico Collo 

Monte Cassorso
L'inizio del sentiero esposto sulla cresta, con sullo sfondo nei prati la cima del Bric Cassin - Foto Enrico Collo

Monte Cassorso
Il tratto delicato della catena - Foto Enrico Collo

Monte Cassorso
L'ultima parte, più semplice, della cresta - Foto Enrico Collo


Monte Cassorso
Il colletto arancione terminale prima della vetta - Foto Enrico Collo

Monte Cassorso
La vetta del Monte Cassorso - Foto Enrico Collo


Monte Cassorso
Panorama dalla vetta: vista verso nord - Foto Enrico Collo

Monte Cassorso
Panorama dalla vetta: vista verso est - Foto Enrico Collo

Monte Cassorso
Curiosità: cosa indica la scritta E.E.'97 della vetta?
Sono gli autori delle tacche del sentiero, nell'ormai lontano 1997:
l'indimenticato amico della Gardetta Eros Pollano e il sottoscritto Enrico Collo.


 Nota di copyright: testi e foto sono di Enrico Collo
non è possibile utilizzare il materiale di questa pagina senza il consenso esplicito dell'autore;
è gradito il link alla pagina da altri siti e la condivisione sui social (in basso alla pagina).
.